Domenica, 09 Luglio 2017 13:06

Le spiagge di Oristano

Vota questo articolo
(1 Vota)
is_arutas.jpg
Il paesaggio costiero d’Oristano e provincia è alquanto variegato: a litorali bassi e sabbiosi si alternano scenografiche falesie calcaree. Molti tratti di costa, pur essendo incantevoli, ancora non sono stati stravolti dal turismo di massa e questo li rende dei piccoli paradisi terrestri. Scopriamo, insieme, quali sono le spiagge più bello di Oristano e provincia:

SPIAGGIA IS ARUTAS DI CABRAS: lunga diversi km, questo tratto di costa basso e sabbioso, ha una particolarità che la rende meravigliosa: non si affaccia, solo su un mare cristallino, ma la sua sabbia risulta composta da granellini di quarzo multicolore: rosa, bianco, verde…. Va considerato però, che il fondale, anche in prossimità della riva è piuttosto profondo. Nelle giornate di vento è molto frequentata dai surfisti. E’ ben attrezzata.
 
SPIAGGIA MARI ERMI DI CABRAS: poco lontano dall’omonimo stagno e dalla spiaggia di Is Arutas è formata da dune di sabbia fine e bianca (resa ancora più scenografica dalla presenza di quarzo colorato). Ampia e punteggiata dalla tipica vegetazione mediterranea, ha fondali digradanti e sabbiosi. Nelle giornate ventose è un paradiso per surfisti.

San Giovanni - Sinis

SPIAGGIA MAIMONI DI CABRAS: poco più a sud di Is Arutas, questa spiaggia di finissima sabbia bianca (ma con incantevoli sfumature rosa dovute alla presenza di quarzo) deve il suo nome al dio dell'acqua Maimone. Tranquilla e con fondali digradanti, è bagnata da un mare azzurro e limpidissimo. Piuttosto ventosa, è una delle spiagge più amate dai surfisti.

SPIAGGIA SAN GIOVANNI DI SINIS: non lontano da Cabras, nell’omonima frazione a nord di Capo San Marco, è inserita in un contesto naturale decisamente affascinante. La spiaggia, non attrezzata, si caratterizza per la presenza di dune di sabbia bianchissima. Bagnata da un mare smeraldino è destinazione perfetta per gli amati dello snorkeling.

SPIAGGIA DI S'AENA SCOADA: non lontano dal comune di San Vero Milis, questa spiaggia di difficile acceso vanta un aspetto caraibico: la sabbia, finissima e candida, è resa ancora più scenografica dalla presenza di quarzo. Con fondali bassi e sabbiosi, è piuttosto ventosa.

SPIAGGIA PUTZU IDU: poco distante da San Vero Milis, proprio a ridosso dell’omonimo borgo turistico si sviluppa questa spiaggia pulita e dotata di diversi servizi. L’arenile, chiaro, è soffice e bagnato da un mare cristallino e poco profondo. Adatta anche per gli amanti delle immersioni, è il punto di partenza perfetto per un’escursione in barca all’incontaminata Isola Mal di Ventre.

SPIAGGIA S'ARCHITTU DI CUGLIERI: ben attrezzata e molto frequentata, questa piccola spiaggia nei pressi del centro, con sabbia color ocra, ha fondali bassi e digradanti (ma con qualche scoglio).

Spiaggia S'Archittu di Chiglieri

Spiaggia S'Archittu di Chiglieri

Spiaggia Putzu Idu

Spiaggia Putzu Idu

SPIAGGIA DI SANTA CATERINA DI PITTINURI: nel comune di Cuglieri, nella scenografica insenatura tra Punta Cagaragas ed il promontorio della torre Pittinuri. Circondata da rocce calcaree e grotte, vanta una sabbia dorata – con sfumature rossastre- intervallata da scogli. Il fondale, basso, si caratterizza per la presenza di ciottoli. Piuttosto ventosa, è apprezzata dai surfisti.

SPIAGGIA DI TORRE DEL POZZO DI CUGLIERI: questa spiaggia deve il suo nome alla torre d'avvistamento che la domina; adatta anche ai bambini (ben riparata, ha fondali bassi e sabbiosi) ha sabbia fine e chiara, con qualche scoglio.

SPIAGGIA IS ARENAS DI NARBOLIA: lunga circa 6 chilometri, questa spiaggia color dell’oro è ampia e attrezzata; circondata da una splendida pineta mediterranea e da dune di sabbia, è bagnata da un mare limpidissimo, ma i fondali si fanno subito profondi. Ventosa, è frequentata dagli amanti del windsurf.

SPIAGGIA PORTO ALABE DI TRESNURAGHES: ampia spiaggia che si estende per diversi km ed è racchiusa tra scogli e scenografiche rias che scendono a mare. La spiaggia, di sabbia fine, ha un colore rosato ed è bagnata da un mare turchese e trasparente. I fondali, bassi e sabbiosi, la rendono adatta anche alle famiglie con bambini.

SPIAGGIA DI TORRE GRANDE (ORISTANO): non lontano dal centro, deve il suo nome alla sua grandiosa torre spagnola del XVI; ampia e ben attrezzata, sebbene non sia particolarmente scenografica è stata insignita dalla prestigiosa Bandiera Blu. La spiaggia, di sabbia chiara, fa spesso da cornice a mercatini ed eventi culturali. Frequentata anche da surfisti, ha fondali piuttosto profondi già nei pressi della riva.

SPIAGGIA DI BOSA MARINA: facilmente raggiungibile, questa spiaggia ampia di sabbia dorata si sviluppa a sud del molo e dell’isola Rossa. Ben attrezzata, è frequentata anche da famiglie con bambini (i fondali digradano dolcemente verso il largo).

Bosa Marina

Bosa Marina

Marina di Arborea

Marina di Arborea

SPIAGGIA COMPOLTITU DI BOSA: tranquilla caletta riparata dal vento che si sviluppa tra Bosa e Alghero. La spiaggia, di sabbia, è circondata da scogli di calcare ed è bagnata da un mare caraibico (con fondali piuttosto bassi). Per raggiungerla è necessario percorrere un tratto a piedi, ma ne vale la pena.

SPIAGGIA TURA DI BOSA: non particolarmente grande, ma di facile accesso. La sabbia è chiara (con riflessi grigi) a grani medio-grossi. Ben attrezzata è bagnata da un mare cristallino, con fondali bassi e sabbiosi.

SPIAGGIA S'ABBA DRUCHE DI BOSA: letteralmente “spiaggia di acqua dolce” si sviluppa a nord dell’abitato di Bosa ed è molto frequentata (anche perché è ben organizzata e attrezzata). L’arenile, circondato da scogliere, è in sabbia grossa, mentre i fondali sebbene non particolarmente profondi nei pressi della riva degradano velocemente. Il mare, trasparente, è color smeraldo.

SPIAGGIA MARINA DI ARBOREA: è un’ampia spiaggia che si sviluppa tra la fresca pineta e gli stagni di Cornu s'Ittiri e S'Ena Arrubia. Ben attrezzata, è di sabbia chiara con qualche ciottolo. Il mare è azzurro e limpido, ma bisogna fare attenzione ai fondali: si fanno subito profondi.

SPIAGGE DELL'ISOLA DI MAL DI VENTRE: questa piccola, ma splendida isola, sita a circa 5 miglia nautiche dalla costa del Sinis vanta spiagge e calette da sogno: la Cala dei Pescatori (punteggiata da scogli e dai fondali piuttosto bassi), Cala del Nuraghe (sabbia grossa e qualche scoglio, ma fondali bassi), Cala del Pontile (sabbia grossa e fondali bassi con qualche pietra), Cala del Relitto (sabbia chiarissima e fine e fondali bassi, con qualche scoglio), Cala delle Tamerici (sabbia chiara alternata a scogli scuri, con fondali bassi e pietrosi), e la Spiaggia di Punta Libeccio (è il punto più meridionale dell’isola, in realtà è formata da 3 calette separate l’una dall’altra da alcuni scogli. Il fondale, cristallino, è basso e in buona parte sabbioso).

Login



Se vuoi pubblicizzare le tue strutture turistiche registrati

Create un account

Eventi & manifestazioni

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

B & B - Agriturismo - Hotel - Casa vacanze in Sardegna



Se vuoi pubblicizzare le tue strutture turistiche registrati

Create un account